Alimenti che fanno bene al fegato | Quali sono gli alimenti che fanno bene al fegato.
   INDIETRO

Alimenti che fanno bene al fegato

https://www.imkobu.it/image/cache/catalog/alimenti%20che%20fanno%20bene%20al%20fegato-696x435.png

Il fegato è un organo fondamentale per il nostro organismo in quanto si occupa della scomposizione dei carboidrati, della produzione di glucosio e della disintossicazione dell'organismo. Assumere alimenti che fanno bene al fegato è una delle chiavi per mantenerlo in salute.

Il fegato immagazzina i nutrienti e crea la bile, necessaria per digerire e assorbire correttamente i nutrienti negli alimenti.

La salute del fegato è vitale per la salute generale. Se il fegato non funziona bene può portare a gravi problemi quali: malattie epatiche, disordine metabolico e persino al diabete di tipo 2.

Perché è importante consumere alimenti che fanno bene al fegato?

Mentre può essere impossibile gestire tutti i fattori di rischio, il consumo di alcuni alimenti che fanno bene al fegato e bevande può aiutare a promuovere la salute del fegato.

Quali sono i migliori alimenti che fanno bene al fegato?

1. Il caffè

Bere il caffè protegge dalle malattie del fegato grasso.

Il caffè sembra essere un bene per il fegato, soprattutto perché protegge da problemi come le malattie grasse del fegato.

Molte persone, inoltre, con l'assunzione giornaliera di caffè possono ridurre il rischio di malattie croniche del fegato. Può anche proteggere il fegato da condizioni dannose, come il cancro al fegato.

Lo sapevi inoltre che il caffè riduce l'accumulo di grasso nel fegato? Aumenta anche gli antiossidanti protettivi nel fegato.

2. Farina d'avena

Il consumo di farina d'avena è un modo molto semplice per aggiungere fibre alla dieta. La fibra è uno strumento importante per la digestione, e le fibre specifiche dell'avena sono alcuni degli alimenti che fanno bene al fegato.

Essi aiutano a modulare il sistema immunitario e la lotta contro l'infiammazione, e possono essere particolarmente utili nella lotta contro il diabete e l'obesità.

La farina d’avena, inoltre, è molto utile per ridurre la quantità di grasso immagazzinato nel fegato.

Se volete aggiungere questo alimento alla vostra dieta, è consigliato comprare avena intera o avena tagliata, piuttosto che farina d'avena preconfezionata.

3. Tè verde

Il consumo di tè verde può contribuire a ridurre il contenuto complessivo di grassi.

Inoltre questo alimento è particolarmente benefico non solo per il fegato ma per combattere lo stress ossidativo e ridurre altri segni di malattie del fegato grasso.

È importante notare che il tè può essere migliore degli estratti, in quanto alcuni estratti possono danneggiare il fegato piuttosto che curarlo.

4. Aglio

L'aggiunta di aglio alla dieta può anche aiutare a stimolare il fegato. Il consumo di aglio, inoltre, viene anche usato in una dieta per perdere peso. Questo è vantaggioso, in quanto essere sovrappeso o obesi è un fattore che porta a varie malattie legate alla salute.

5. Frutti di bosco

Molte bacche scure, come mirtilli, lamponi e mirtilli rossi, contengono antiossidanti chiamati polifenoli, che possono aiutare a proteggere il fegato da eventuali danni.

I frutti di bosco sono un cibo molto benefico per il fegato e stimolano il sistema immunitario.

Un ottimo prodotto per rinforzare il sistema immunitario e per sentirsi sempre in forma e al pieno delle energie è I’m Immunity Bomb di Kobu. Grazie al suo concentrato di vitamina C farai il pieno di una delle vitamine più importanti che ti aiuterà anche a combattere lo stress, la stanchezza e l’influenza invernale.

6. L'uva

L'uva, il succo d'uva e i semi d'uva sono ricchi di antiossidanti che possono aiutare il fegato riducendo l'infiammazione e prevenendo danni al fegato.

Un integratore di estratto di semi d'uva può anche fornire antiossidanti.

7. Pompelmo

Il pompelmo contiene due antiossidanti primari: la naringina e la naringenina. Questi possono aiutare a proteggere il fegato da lesioni, riducendo l'infiammazione e proteggendo le cellule epatiche.

I composti possono anche ridurre l'accumulo di grasso nel fegato e aumentare gli enzimi che bruciano i grassi.

8. Fico d'India

Il frutto e il succo del fico d'India è un altro degli alimenti che fanno bene al fegato. Quest’ultimo, infatti, è composto da sostanze che proteggono l'organo.

9. Alimenti vegetali e vegani in generale

Gli avocado e altri alimenti vegetali contengono composti strettamente legati alla salute del fegato.

Questi includono:

    • avocado
    • banana
    • orzo
    • barbabietole e succhi di barbabietola
    • broccoli
    • riso integrale
    • carote
    • fico
    • verdure come cavolo e collards
    • limone
    • papaia
    • anguria

La gente dovrebbe mangiare questi alimenti come parte di una dieta completa ed equilibrata.

Inoltre, anche i cibi vegani forniscono tante proteine vegane che sono una parte essenziale della nostra alimentazione, infatti costituiscono il 17% del nostro peso corporeo.

10. Pesce grasso

Il pesce grasso è ricco di acidi grassi omega-3, che sono i buoni grassi che aiutano a ridurre l'infiammazione del fegato. Questi grassi possono essere particolarmente utili nel fegato, in quanto sembrano prevenire l'accumulo di grassi in eccesso e mantenere i livelli enzimatici nel fegato.

È sempre consigliato mangiare pesce azzurro due o più volte alla settimana.

11. Noci

Le noci contengono, generalmente, acidi grassi insaturi, vitamina E e antiossidanti. Questi composti possono aiutare a prevenire il NAFLD, oltre a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo.

Mangiare una manciata di noci, come noci o mandorle, ogni giorno può aiutare a mantenere la salute del fegato. Bisogna però fare attenzione a non eccedere troppo nell’assunzione di noci, in quanto hanno un elevato contenuto calorico.

12. Olio d'oliva

Mangiare troppo grasso non fa bene al fegato, e in alcuni casi è necessario sapere come depurare il fegato.

Molte persone hanno affermato che l'aggiunta di olio d'oliva alla dieta può aiutare a ridurre lo stress ossidativo e migliorare la funzione epatica. Ciò è dovuto all'elevato contenuto di acidi grassi insaturi nell'olio.

Quali alimenti è bene evitare?

In generale, trovare un equilibrio sano nella dieta è un fattore che incide sulla salute del fegato.

Tuttavia, ci sono anche alcuni alimenti e gruppi di alimenti che il fegato trova più difficile da elaborare.

Questi includono:

  • Alimenti grassi: Questi includono cibi fritti, fast food e piatti da asporto da molti ristoranti. Spuntini confezionati, patatine fritte e noci possono essere sorprendentemente ricchi di grassi.
  • Zucchero: Ridurre lo zucchero e gli alimenti zuccherati come i cereali, i prodotti da forno e le caramelle può aiutare a ridurre il grasso accumulato nel fegato.
  • Sale: I modi più semplici per ridurre l'assunzione di sale includono evitare carni o verdure in scatola e riducendo o evitando salumi e pancetta.
  • Alcool: ridurre l'assunzione di alcol o eliminarlo completamente dalla dieta.

In breve…

Il fegato svolge un ruolo importante nel corpo.